Storia di una ladra di libri

https://speedvideo.net/embed-qo3y8u8qiwue-607x360.html
https://speedvideo.net/embed-qo3y8u8qiwue-607x360.html

Guarda ora

7.6

IMDb - Basato su 122,103 voti

Anno di uscita
Durata
131 min
Lingua originale
English, German
Paese di produzione
USA, Germany
Attori

Nel febbraio del 1938, una voce maschile, che rappresenta la morte stessa, racconta come il giovane Liesel Meminger abbia suscitato il suo interesse. In una delle scene di apertura, la dodicenne Liesel è in viaggio con la madre e il fratello minore su un treno. Sulla strada, suo fratello muore e viene seppellito vicino ai binari. Liesel ruba il suo primo libro, intitolato The Grave Digger’s Handbook, quando cade dalla tasca del becchino. Liesel viene quindi portato nella sua nuova casa a Monaco, dove incontra i suoi nuovi genitori adottivi Rosa Hubermann e Hans Hubermann. Rudy Steiner, un ragazzo che vive nella porta accanto, la accompagna nel suo primo giorno di scuola. Quando l’insegnante chiede a Liesel di scrivere il suo nome alla lavagna, è in grado di scrivere solo tre X, rivelando ai suoi compagni di classe che non è in grado di scrivere. È provocata dai suoi compagni di scuola che cantano “dummkopf ” (“somaro”) a lei. Uno dei ragazzi, Franz Deutscher, la sfida a leggere solo una parola a cui Liesel risponde picchiandolo. Fa colpo su Rudy e diventano amici veloci. Quando Hans, suo padre adottivo, si rende conto che Liesel non può letta, inizia a insegnarle, usando il libro che ha preso dal sepolcro e una lavagna gigante. Liesel rimane affascinato dalla lettura di tutto ciò che può.