Piccola peste

Junior (M. Oliver), burrascoso orfanello in cerca di adozione, è stato restituito per ben trenta volte da famiglie che non sopportavano la sua catastrofica vivacità. Finalmente trova il padre (J. Ritter) che riesce a tenerlo a bada, ma sua moglie è riluttante. Ogni cinematografia ha i Pierini che si merita.