One for the Money

Stephanie Plum, è da poco single e divorziata. Nel corso di un pranzo in famiglia rivela ai genitori, a sei mesi dal licenziamento, di essere senza lavoro e di lì a poco anche senza auto. La nonna riesce a procurarle un impiego dal cugino, il quale si occupa di recupero crediti. Il suo primo incarico come cacciatrice di taglie è ritrovare Joe Morelli, un poliziotto ricercato per aver ucciso un uomo…
Il film prende spunto dalla fantasia della scrittrice Janet Evanovich divenuta famosa con la serie di romanzi gialli, diciannove fino ad ora, che ha per protagonista l’ex commessa di Macy’s, Stephanie Plum e, in particolare, dal primo titolo, pubblicato nel 1994 One for the Money, ben presto divenuto un best seller.