Mandingo (1975)

https://speedvideo.net/embed-to1j0mqs2lwp-607x360.html
https://speedvideo.net/embed-to1j0mqs2lwp-607x360.html

Guarda ora

6.4

IMDb - Basato su 3,431 voti

Anno di uscita
Durata
127 min
Lingua originale
English, French
Paese di produzione
USA
Attori

È la Louisiana di metà Ottocento. Falconhurst, una piantagione in rovina, è di proprietà di Warren Maxwell, e in gran parte gestita da suo figlio, Hammond Maxwell, che cammina zoppicando a causa di un incidente d’infanzia. Hammond è sotto pressione per sposarsi e produrre un erede maschio per continuare l’eredità di Maxwell prima che Warren muoia. Senza alcuna esperienza nel corteggiare una potenziale sposa – le sue esperienze sessuali sono limitate a schiavi e puttane – Hammond alla fine sceglie sua cugina Blanche per sua moglie in quello che non sarebbe considerato un corteggiamento nel suo vero senso. A sua volta, Blanche accetta il matrimonio in gran parte per sfuggire al regno del suo sadico fratello, Charles. Come suo padre gli dice che è usanza, Hammond, durante la luna di miele sua e di Blanche a New Orleans, ottiene anche uno schiavo come partner sessuale, comprando Ellen, che ha incontrato quando gli è stata data in ospitalità durante la visita che era poi il suo padrone. Contemporaneamente, Hammond acquista anche Mede, un Mandingo, come schiavo, qualcosa che Warren aveva sempre desiderato a causa della loro forza fisica. Il piano con Mede è di allevarlo con le loro schiave per produrre altri Mandingo che possono vendere a un prezzo più alto rispetto ad altri schiavi neri. Tuttavia, Hammond, fuori dalle circostanze, usa Mede nello sport potenzialmente redditizio della lotta tra schiavi senza esclusione di colpi, spesso fino alla morte. Hammond e Blanche finiscono per avere un matrimonio insoddisfacente in gran parte a causa di qualcosa che Hammond scopre la loro prima notte di nozze, si rivolge invece a Ellen come la donna preferita nella sua vita. Blanche, in cambio, sfoga la sua rabbia su Hammond nell’unico modo che conosce. Nel processo, sono i loro schiavi a pagare il prezzo dei loro problemi.