Keoma

Finita la guerra di Secessione, il mezzosangue Keoma, figlio di un bianco e di una pellerossa, torna a Skidoo City, suo paese natale che trova funestato dalla peste e in preda agli uomini del capitano Caldwelltra cui ci sono anche i tre suoi fratellastri: Butch, Sam e Lenny che lo odiano come lo stesso Caldwell, cui ha impedito di confinare tra gli appestati una giovane vedova incinta. Dalla sua parte ha solo il padre e George, un nero amico d’infanzia.