Juncture

Il film è un’inedita variazione al femminile sul tema del giustiziere solitario, il primo capitolo di una trilogia ancora in progetto. L’attrice emergente Kristine Blackport veste i panni di Anna Carter, una giovane donna che, scopertasi afflitta da un male incurabile, si trasforma in vendicatrice armata di delitti particolarmente efferati e odiosi.