I ragazzi del Reich-Napola

Berlino, 1942. Il diciassettenne Friedrich, operaio e pugile di talento, entra a far parte della NaPoLa, un’esclusiva scuola in cui si formano i dirigenti del Terzo Reich. Incontrerà Albrecht, figlio di un ufficiale e critico verso l’ideologia nazista. Friedrich verrà inevitabilmente contagiato dalle idee di Albrecht.