Bianco, rosso e Verdone

In occasione delle elezioni politiche, alcuni personaggi residenti per lavoro in altre città e all’estero, rientrano a Roma. C’è il padre di famiglia pedantemente ossessivo che fa fuggire la moglie con un altro; il burinotto emigrato in Germania che sogna di gustarsi finalmente la cucina italiana e un ingenuo ragazzone che deve accompagnare la nonna, ma la copre di premure così asfissianti da farla… morire di rabbia.