23 passi dal delitto (1956)

Guarda ora

7.0

IMDb - Basato su 2,070 voti

Anno di uscita
Durata
103 min
Lingua originale
Inglese
Paese di produzione
United States
Attori

Il famoso drammaturgo americano Phillip Hannon è a Londra per rivedere la sua opera teatrale attualmente in corso nel West End. Sta facendo questo lavoro banale piuttosto che scrivere una nuova commedia poiché si è ritirato dalla vita in seguito alla recente e permanente perdita della vista. Quel ritiro dalla vita include la rottura del suo fidanzamento con la sua ex segretaria, Jean Lennox, che lo ama ancora. Una sera nel suo pub locale, sente per caso una conversazione tra un uomo e una donna che sa implicare attività criminali, quella che suppone essere il complotto per il rapimento di un bambino nel giro di una settimana esatta. La polizia locale respinge con condiscendenza il suo rapporto come l’immaginazione iperattiva di uno scrittore cieco. Con Jean e il suo fedele servitore Bob Matthews al suo fianco – il primo con una certa riluttanza da parte di Phil – Phil va alla ricerca per scoprire la trama usando le poche informazioni che ha a portata di mano, tra cui il nome dell’uomo è Evans, il donna, che è coinvolta sotto costrizione, che lavora come tata per una famiglia il cui capo è formalmente una signora, quella signora che ha assistito a un concerto quella sera, la famiglia che vive lungo una certa linea di autobus e la tata stessa che indossa un profumo costoso ben oltre i suoi mezzi. La sua disabilità fisica è un evidente svantaggio. Ma ciò che potrebbe andare a vantaggio di Phil è il suo acuto senso del dialogo e il suo sottotesto nel decifrare la conversazione, usando gli altri suoi sensi che le persone con vista danno per scontati, e le persone, compresi i criminali, lo sottovalutano perché è cieco.